Spazio docenti

Christopher Kent Mineman

la mia foto

Perché?

Prendendo spunto di quanto sentito in congressi, corsi di aggiornamento, e grazie alla collaborazione con il prof. Marco Giliberti del Silsis di Milano, ho avuto la possibilità a sperimentatare con le classi 4° e 5° moduli di fisica moderna.

Non è semplice inserire nella didattica ordinaria un modulo di fisica moderna, ma è utile prendere atto della possibilità di inserire nel proprio programma argomenti che è fattibile collegare a quanto trattato ordinariamente nella didattica curriculare.
Ho qui inserito alcune proposte su argomenti che ho personalmente utilizzato e sperimentato con le mie classi:

  1. Scatering di Rutherford
  2. Campi materiali
  3. Cenni di meccanica quantistica
  4. Relatività

Scattering di Rutherford.

scatteringCome introdurre l'analisi dello scattering in una scuola secondaria (ultimo anno) senza utilizzare equazioni differenziali e privileggiando gli aspetti sperimentali, pur approfondendo anche per il possibile tutti gli aspetti teorici.
Buona premessa allo studio delle particelle elementari.

Campi materiali

interferenza elettronicaI fenomeni di interferenza e diffrazione appaiono quando si ha a che fare con un campo ondulatorio e sono descritti da una precisa teoria.
Si è abituati a pensare che i fenomeni ondulatori descrivano il comportamento di luce, suono, acqua che si trovino in opportune condizioni, mentre si vedrà che anche la materia, se viene messa in determinate condizioni, mostra un comportamento analogo a quello della luce.