Fisica 5°G anno scolastico 2006/2007

Sintesi: intensità di campo ed energia potenziale

pagina precedente indice quinta G pagina successiva

Il campo gravitazionale e quello elettrico sono stati individuati dopo che Newton e Coulomb hanno ricavato le leggi con cui una massa esploratrice (massa o carica elettrica) risulta essere attirata o respinta dalla sorgente di campo. Permettendo che non tutti concordano con quanto verrà esposto, è lecito supporre che il campo esiste a prescindere dal fatto che vi siano enti che ne subiscano l'azione a distanza. Se il campo esiste ed ha una sua specificità deve essere possibile definire una grandezza fisica in grado di determinarne il valore in ogni punto. Chiameremo Vettore Intensità di Campo questa grandezza fisica.

Partendo dalla forza abbiamo:

Forza gravitazionale

tra 0 e 1000 metri F= mg

oltre 5
Forza elettrica

Tra le armature di un condensatore

F= q E = q [Q/(S e )]

Nel caso di una carica puntiforme

4
Definiamo ora il vettore intensità di campo:
Intensità di campo gravitazionale

tra 0 e 1000 metri E= g

oltre 2
Intensità del campo elettrico

Tra le armature di un condensatore

Ep = [Q/(S eo )]

Nel caso di una carica puntiforme

1

ENERGIA TOTALE

CASO GRAVITAZIONALE

6

CASO CAMPO ELETTRICO

3

 

Chi sono | Mappa del sito | Contattami | © Christopher Kent Mineman