Fisica 5 °A anno scolastico 2006/2007

Bande di energia

pagina precedente indice quinta A pagina successiva

STATO SOLIDO

Quanto previsto dalla teoria e dal principio di esclusione di Pauli, funziona solo con i gas ossia se abbiamo pochi atomi in un recipiente estremamente grande. Teoricamente esistono livelli a distanza infinita dal nucleo e quindi già due atomi nell'universo tendono a sovrapporre alcuni livelli.

2

Consideriamo ora un solido. Questo avrà gli atomi ad una distanza dell'ordine dei 10-10 metri gli uni dagli altri e in queste condizioni solo pochi livelli non saranno in comune con gli altri atomi dell'oggetto in esame.

3

Gli elettroni presenti in tali livelli non potranno rispettare il principio di esclusione di Pauli, sullo stesso livello (in compartecipazione) ci saranno infiniti elettroni aventi tutti gli stessi 4 numeri quantici.

RIFORMULIAMO IL PRINCIPIO DI ESCLUSIONE DI PAULI
Sullo stesso livello  non possono coesistere due elettroni aventi la stessa energia .

 Sperimentalmente si evince la correttezza di quanto affermato, osservando che ad ogni livello in compartecipazione non è possibile assegnare un preciso valore dell'energia, ma un intervallo di energie.

Chiameremo BANDA DI ENERGIA l'insieme di tutti i valori che possono essere assunti dagli elettroni presenti sullo stesso livello.

bande e livelli

 

 

pagina precedente indice quinta A pagina successiva